La sentenza del tribunale di Firenze sul vaccino: “Altera Dna” (Video)

2
942

Il giudice della seconda sezione, Susanna Zanda, ha firmato il provvedimento per riammettere al lavoro una psicologa che aveva scelto di non vaccinarsi contro il Covid. E scatta la polemica

Vaccini, le motivazioni della sentenza del tribunale di Firenze del 6 luglio 2022

Secondo il giudice Susanna Zanda la psicologa non può “essere costretta, per poter sostentare se stessa e la sua famiglia, a questi trattamenti iniettivi sperimentali talmente invasivi da insinuarsi nel suo Dna alterandolo in un modo che potrebbe risultare irreversibile, con effetti ad oggi non prevedibili per la sua vita e salute”. La sentenza del tribunale di Firenze, quindi, rischia di creare un precedente e di aprire la strada ad altri ricorsi in merito al vaccino anti-Covid. E intanto la psicologa potrà tornare a lavorare, sia in presenza che in remoto, come i colleghi vaccinati, è stato spiegato.

https://www.rainews.it/tgr/toscana/video/2022/07/tos-firenze-no-vax-sentenza-tribunale-civile-vaccini-9f042f34-b6b3-4a4f-bf03-96d4b8627868.html

2 Commenti

  1. Perché non viene inoltrato al ministro Speranza in modo da bloccarlo su questi dannosi esperimenti che potrebbero essere letali?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui