Menzogneri allo sbaraglio

0
278

Sono giunta alla conclusione che c’è sempre una grande ipocrisia di fondo nella narrativa, pro siero e pro lasciapassare, l’ipocrisia della consapevolezza nel conoscere la verità, supportata sempre da quella maledetta, e purtroppo onesta matematica, fatta di numeri che non dicono altro, se non quello che sono, e l’enorme sforzo nel doverla negare agli altri, nascondendola e manipolandola.
Essi mentono sapendo di mentire, convinti che con loro anche la storia, nel suo continuo ripetersi, smetta di fare il suo percorso e soprattutto il suo dovere, nel decretarne un giorno la loro fine e l’inevitabile suo giudizio.
Il problema non sono tanto questi medici e i giornalai prostituiti, che prendono le mazzette, ma quegli idioti che gli credono, schiumati di rabbia nei confronti di chi al contrario usa il cervello.
Le persone Sane e Pulite da questo marchio Satanico, sono tenute sott’occhio “non essendo normali” (così dicono i sierati) perché  rappresentano la parte cattiva della società, ma…
I No Vax sono persone oneste, serie, intelligenti, colte, si informano, si documentano, seguono il sapere di Premi Nobel, e di luminari della Scienza (non dei menestrelli perditempo pagati, nelle varie trasmissioni televisive), credono nella costituzione e non ai mafiosi sparsi… 
Credono ai Vaccini e non al siero Sperimentale…causa di tante reazioni avverse, e decessi numericamente tenuti nascosti, da questa mafia sanitaria.
La gente è impegnata con Netflix, Pomeriggio5, Uomini e Donne, e tutte le cazzate disponibili con la tv SPAZZATURA, la cena fuori, l’aperitivo, il calcio, la bamba e le squillo. Non trovano tempo utile, per dedicarsi alle cose serie.
Alcuni pensano di poter fare a meno di Dio a tutti i livelli e questo è il risultato…purtroppo siamo in balia di un potere che non riconosce alcun limite e alcuna remora…
Ma gli andrà male.

Lorena Freddi

resp Area Stampa Italia Sovrana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui