PRENDETE NOTA ( Ci risentiamo a dicembre salvo altre conseguenze…)

0
97

… e al prossimo rilevamento aspettatevi il 12%!!!Il mio allarme e’ di un anno fa come quello della guerra risale al 2020!!!Per quanto conosca i processi economici ho detto per tempo che la nostra economia deve attestarsi su una inflazione reale e non dichiarata superiore al 20% .Pensate, pensate con cura a tutte le conseguenze, non solo a quelle piu’ evidenti.Nulla di misterioso o nuovo.

Processi tanto alieni in Italia quanto già visti e sperimentati in Argentina e in altri paesi ancora 20 anni fa. In Italia abbiamo solo impiegato piu’ tempo per le ovvie ragioni strutturali.

Il piu’ cupo viatico alla riconversione energetica e alla stabilizzazione energetica, economica e sociale.Chi pero’ ha una forma mentis libera fa altre considerazioni, molto più aliene e gravi.

Infatti non tiene conto solo del costo degli sbagli ma lo somma al mancato ricavo rispetto a chi quegli sbagli non li ha fatti.Ciò che sembrava aberrante solo sei mesi fa oggi e’ realtà e comunque sottostimata.

L’Italia e’ un laboratorio anche in questo, tanto quanto lo e’ stata la Grecia 10 anni fa. Da quello che uscirà da questo laboratorio si trarranno tutte le informazioni necessarie al resto d’Europa per bilanciare le future politiche. A meno che Putin non sia un genio!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui